BAUTRUST LOGO
Rimani con noi

Vuoi parlarci delle tue esigenze?

058 800 04 90

Vergleich zwischen verschiedenen Einrichtungen

WELCHE IST DIE BESTE?


Möchten Sie Ihr Haus in einem unverkennbaren Stil einrichten? Von modern bis tropisch: jeder Stil verfügt über Einrichtungsdetails, die für ihn charakteristisch sind und die in einem Salon, einem Wohnraum oder einem Schlafzimmer, die von Ihnen gemäß einer speziellen Tendenz eingerichtet wurden, nicht fehlen dürfen. Hier also die unverzichtbaren Objekte für jeden Einrichtungsstil: ist Ihr Heim bereits damit ausgestattet oder müssen Sie sie noch ergänzen, um Ihren Stil zu perfektionieren?
arredamento-moderno

1. Arredamento moderno

L’arredamento moderno si caratterizza per mobili e complementi d’arredo dalle linee nette e geometriche che trasmettono sensazioni di ordine ed efficienza. La tavolozza dei colori di questo stile include molti bianchi, arancioni smorzati, gialli profondi, blu fumosi e verde oliva. Per un tocco più minimalista, si può optare per una o due tonalità. I complementi di arredo sono caratterizzati da forme ricurve e angoli lisci, mentre i materiali predominanti sono il legno e l’acciaio cromato.

PRO

  • ordinato
  • linee nette e pulite
  • elegante

CONTRO

  • poco funzionale
  • poco accogliente
arredamento-vintage

2. Arredamento vintage

L’arredamento vintage è l’arredamento dei nostalgici, degli amanti degli anni ’50 e ’60, che vogliono rivivere tra le mura di casa l’atmosfera leggera di quel periodo. Un arredamento vintage si caratterizza quindi per complementi d’arredo dall’estetica retrò, ricreati e riprogettati con tecnologie moderne, per offrire stile e risparmio energetico, aspetto che veniva sottovalutato nel secondo dopoguerra.

PRO

  • colori e forme accoglienti
  • puoi sbizzarrirti con gli accessori
  • progettato per il risparmio energetico

CONTRO

  • poco funzionale
  • poco adatto ai bambini
essenza-libreria-pirma-p-home-and-stone-living

Affidati a un’azienda specializzata

LASCIATI CONSIGLIARE DAGLI ESPERTI DI ARREDAMENTO
arredamento-industrial

3. Arredamento industrial

Per chi ama il design delle fabbriche di inizio novecento, l’arredamento non può che essere in stile industrial, caratterizzato da open space, mattoni a vista, grandi finestre e complementi d’arredo di grandi dimensioni realizzati in acciaio, ferro e legno grezzo o di recupero. Predominano i colori neutri, prevalentemente sfumature di grigio, marrone, nero e bianco. Chi vuole può osare con un tocco di rosso mattone, arancio bruciato o verde scuro, per dare più carattere all’ambiente.

PRO

  • stile ricercato
  • puoi mescolare materiali diversi
  • ideale per spazi ampi

CONTRO

  • necessario uno spazio open space
  • poco funzionale
  • non adatto ai bambini
arredamento-minimal

4. Arredamento scandinavo

Pareti bianche, pavimenti in legno e arredamento dalle forme semplici sono i tratti distintivi dello stile scandinavo. Questo stile dall’estetica elegantemente minimalista è perfetto per chi è alla ricerca di un ambiente funzionale, esteticamente appagante e dall’ atmosfera accogliente e familiare. L’utilizzo di colori neutri sui toni del bianco e del grigio, e la scelta di materiali naturali come il legno chiaro, contribuiscono a creare ambienti spaziosi dove la luce viene enfatizzata.

PRO

  • ideale per i piccoli spazi
  • pratico, funzionale ed economico
  • molto luminoso

CONTRO

  • mancanza di decorazioni
  • l’uso di colori chiari rende lo sporco immediatamente visibile
arredamento-tropicale

5. Arredamento japandi

Questo stile di arredamento combina il calore e la semplicità dello stile scandinavo con l’eleganza senza tempo dell’estetica giapponese. Il risultato è uno stile unico che combina il meglio di questi due mondi. I colori neutri tipici dello stile scandinavo sono resi più vivaci grazie all’aggiunta di toni scuri come il blu, il rosso e il verde tipici dello stile giapponese, contribuendo a creare un ambiente dall’atmosfera tranquilla e dallo stile raffinato.

PRO

  • semplice ed essenziale
  • è molto luminoso
  • ambiente accogliente e rilassante

CONTRO

  • può risultare difficile mantere l’ordine richiesto
  • non adatto ai bambini
arredamento-minimal

6. Arredamento eclettico

Questo stile è perfetto per chi vuole comunicare la propria personalità attraverso l’arredamento e sfruttare la propria creatività divertendosi a mixare diversi stili mantenendo un insieme armonico. Questo stile celebra i contrasti: forme squadrate sono affiancate a forme sinuose, mobili antichi e moderni creano un interessante contrasto, mentre oggetti e materiali sono utilizzati in maniera inaspettata. I complementi d’arredo sono caratterizzati da differenti texture e colori contrastanti dai toni decisi.

PRO

  • libertà nella scelta dell’arredamento
  • economico
  • unicità

CONTRO

  • difficile creare armonia tra diversi stili
  • può risultare caotico
arredamento-tropicale

7. Arredamento minimal

Ampi spazi e solo complementi d’arredo indispensabili sono le parole d’ordine dell’arredamento minimal, dove ogni cosa che non viene utilizzata deve essere eliminata, per lasciare solo l’essenziale e fare spazio a ciò che davvero conta: le persone che abitano gli ambienti con il loro essere.

PRO

  • esteticamente perfetto
  • casa appare sempre ordinata
  • fai un figurone con gli ospiti

CONTRO

  • difficile da mantenere
  • non hai tutto a portata di mano
  • può risultare poco accogliente
Hai scelto l’atmosfera che preferisci? Hai bisogno del consiglio di un esperto?

Confronta subito 3 preventivi per arredamento e realizza il tuo progetto!

Step 1 of 10

    (seleziona una o più risposte)
Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp