copertina articolo tetto

Rinnovare il tetto: gli interventi ammessi agli incentivi

Tra tutte le parti che compongono una casa, il tetto è quella a cui prestare maggiore attenzione. Essendo esposto agli eventi atmosferici e all’inquinamento, un tetto poco isolato ti fa perdere calore nei mesi invernali, surriscalda gli ambienti nei mesi estivi, riduce il comfort abitativo e alza le tue bollette alle stelle. Fortunatamente per te, però, se abiti in una casa con un tetto poco isolato puoi ristrutturarlo con una spesa contenuta! 

Grazie al Programma di Risanamento Base – PRB -, puoi procedere con i lavori senza dover spendere tutti i tuoi risparmi perché il Canton Ticino ti rimborsa parte della spesa. Come? Con gli incentivi cantonali per il miglioramento energetico. Ottenerli è piuttosto facile e noi siamo qui per aiutarti a capire se e come puoi fare richiesta!

Quali interventi sono ammessi agli incentivi?

IL PRB prevede degli incentivi per chi decide di migliorare l’isolazione del tetto, ma non tutti i lavori sono ammessi. Per prima cosa, devi quindi valutare lo stato della copertura del tetto

Se vivi in una casa con più di 40/50 anni e il tetto non è mai stato rifatto, con tutta probabilità l’isolazione è davvero scarsa. In questo caso, puoi intervenire subito per migliorare lo strato isolante e ottenere gli incentivi previsti dal Canton Ticino. 

Il tetto della tua casa è stato rifatto solo 10 anni fa? In questo caso l’isolazione è già stata migliorata, ma non disperare. Le tecnologie edili usate 20 anni fa non sono come quelle attuali e dal punto di vista tecnico il tuo tetto potrebbe avere ancora molto da migliorare

Per essere certo di poter accedere agli incentivi, richiedi una perizia da parte di un professionista e assicurati che, dopo i lavori di isolazione, il coefficiente U del tuo tetto si abbassi

Il coefficiente U è un’unità di misura che indica la dispersione termica. Se i lavori di rifacimento del tetto abbassano questo valore sotto lo 0.20 W/m2K, puoi stare tranquillo: gli incentivi cantonali ti aspettano! 

Tra il 2021 e il 2025 il Catone metterà a disposizione 50 milioni per i lavori in ambito energetico, e l’isolazione del tetto rientra a pieno titolo tra i lavori ammessi dagli incentivi. 

img interna magazine tetto

Quali interventi sono finanziati dagli incentivi

In generale gli incentivi per il rifacimento del tetto finanziano tutti quegli interventi che abbassano il coefficiente U del tetto sotto lo 0.20 W/m2K, come il rifacimento della copertura sia dei tetti a falda che dei tetti piani o la loro coibentazione.  

Anche se il tuo intervento di rifacimento del tetto è finalizzato ad un miglioramento energetico, però, non tutti gli edifici possono godere degli incentivi cantonali

Gli edifici che NON possono chiedere gli incentivi per il rifacimento del tetto

NON possono accedere al programma di Risanamento Base: 

  • gli edifici che hanno già chiesto incentivi prima del 2017 tramite il Programma Edifici che era allora in vigore. 
  • gli edifici costruiti dopo il 2000, ma possono fare richiesta del PRB gli edifici pre-esistenti che sono stati demoliti e ricostruiti da zero dopo il 2000
  • gli interventi che prevedono un miglioramento energetico, ma sono finalizzati ad un aumento della volumetria dell’edificio. 

Incentivi no, ma puoi avere le detrazioni

Se i tuoi interventi di rifacimento del tetto non rientrano nel PRB e non puoi richiedere i finanziamenti, non tutto è perduto! 

Oltre agli incentivi, infatti, puoi godere delle detrazioni fiscali. Quale è la differenza? 

Con gli incentivi il Canton Ticino ti rimborsa parte della spesa sostenuta, mentre con le detrazioni puoi rendicontare le spese per il rifacimento del tetto nella dichiarazione sul reddito e ottenere uno sconto sulle tasse da pagare!

Certo, non è proprio come aver diritto a un bonus, ma è comunque un modo per risparmiare e per rendere più convenienti i tuoi interventi di ristrutturazione.

Come richiedere le agevolazioni 

La richiesta degli incentivi previsti dal PRB viene fatta on line e deve essere corredata da tutta una serie di documenti e fotografie tecniche che attestano lo stato dell’arte prima e dopo gli interventi. 

La richiesta di incentivi è piuttosto facile, ma la preparazione della documentazione necessaria è più complessa, per questo ti consigliamo di farti affiancare da un professionista in grado di preparare tutti i documenti di cui hai bisogno! 

Inoltre, con il supporto do un professionista potrai anche procedere con i lavori senza intoppi, migliorare l’isolazione del tuo tetto in breve tempo e iniziare subito a risparmiare sulla dispersione di calore e sui costi delle bollette. 

img interna articolo tetto

Ricevi subito 3 preventivi di aziende ticinesi esperte nel rifacimento e nella coibentazione del tetto. Grazie al PRB la tua spesa sarà davvero contenuta e il risparmio assicurato!

I servizi e i contenuti di BAUTRUST per i proprietari di casa vengono trasferiti su HOUZY