evento 7 luglio

Hai un’azienda edile? Ecco qual è la strategia migliore per avere successo

Durante il primo evento di Community Imprenditori del 7 luglio 2021 abbiamo parlato di quali sono le azioni che un’azienda deve seguire per avere successo. Scopriamo insieme quali sono.

Nicolò Garganigo, Chief Operating Officer di BAUTRUST, ha tenuto una presentazione davvero interessante per spiegare cosa deve fare un’azienda per avere successo in questi tempi.

Se non hai potuto partecipare all’evento, non preoccuparti.

Ecco un estratto della presentazione.

evento

Spesso molti imprenditori ritengono che il passaparola basti ad acquisire nuovi clienti, ma è davvero l’unica possibilità?

E se il passaparola non fosse sempre positivo?

Quando i clienti non sono soddisfatti al 100%, il rischio per la tua azienda è quello di ottenere un passaparola controproducente, di avere feedback negativi che possono rovinare la tua reputazione.

Il passaparola, quindi, non è sempre la soluzione migliore per avere successo.

Se non coltivi bene il rapporto con i tuoi clienti, rischi soltanto di perderli o di avere giudizi negativi che possono rovinare la tua reputazione.

Cosa devi fare per avere successo?

Ascoltare i tuoi clienti, soprattutto quelli insoddisfatti.

Le loro parole sono l’unica vera fonte di crescita per la tua azienda: puoi capire quali sono i problemi da risolvere, le cose che non funzionano e quelle che si possono migliorare.

È dai loro feedback e giudizi che puoi partire per migliorare la tua azienda e il tuo modo di lavorare per garantirti una buona reputazione online.

Più ascolterai i tuoi clienti soddisfando le loro esigenze, mettendoti in discussione quando serve, più saranno soddisfatti e portati a parlare bene della tua attività, lasciando recensioni positive.

E se ti dicessi che offrire consulenza e valore ai tuoi clienti ti permette, non solo di migliorare la tua reputazione, ma anche il tuo fatturato?

evento community nicolo

In questo modo, infatti, tutti i privati possono leggere e consultare i feedback relativi alla tua azienda scegliendo in tranquillità e sicurezza di affidarsi a Te piuttosto che alla concorrenza.

Raccogliere le recensioni dei tuoi clienti

Il primo passo importante che quindi devi fare è ascoltare i tuoi clienti e raccogliere le loro recensioni.

In che modo?

Investendo sul profilo digitale della tua azienda: in un mondo dove le persone cercano costantemente informazioni e feedback di estranei sul web, anche la tua azienda deve essere presente online per farsi notare.

In BAUTRUST creiamo schede personalizzate per ogni azienda partner in cui, oltre a informazioni generiche, foto interne aziendali e dei lavori svolti, vengono raccolte anche le recensioni dei clienti.

Ogni privato può confrontare le aziende tra di loro: quelle con più recensioni, positive e negative, vengono maggiormente prese in considerazione, grazie anche al Sigillo di Qualità BAUTRUST ottenuto.

Il Sigillo permette all’azienda di presentarsi ai privati come professionista di fiducia qualificato e come esperto del proprio settore su tutto il territorio nazionale.

Per scoprire di più sul Sigillo e sui benefici che puoi ottenere con BAUTRUST, consulta il nostro sito qui.

sondaggio clienti

Se vuoi, realmente, avere successo, sia dal punto di vista del numero di lavori in entrata, sia dal punto di vista personale, ascoltare i tuoi clienti e raccogliere le loro recensioni sono le azioni di primaria importanza.

Inoltre, in aggiunta alle recensioni, potresti anche chiedere un sondaggio di soddisfazione a fine lavori: anche questo strumento ti aiuta a raccogliere tutte le informazioni che ti servono per capire cosa e come migliorare per creare una reputazione positiva della tua attività.

Anche a questo ci pensa BAUTRUST per te!

Il Sondaggio di Soddisfazione Cantiere BAUTRUST è personalizzato, digitale e automatizzato: crea un report trimestrale e annuale delle recensioni raccolte per ogni azienda.

Se vuoi saperne di più su come migliorare la tua reputazione e avere successo, non perderti il prossimo evento. Puoi registrarti a quello del 22 settembre. Iscriviti ora. Ti aspettiamo!