Meglio una caldaia a gas o una caldaia a gasolio?

Meglio una caldaia a gas o una caldaia a gasolio?

Due soluzioni valide per il riscaldamento, ma con caratteristiche e prestazioni differenti. Scopri le differenze tra le caldaie a gas e le caldaie a gasolio.

Se la tua casa non è servita dal metanodotto nazionale, per riscaldare gli ambienti e avere acqua calda devi installare una caldaia autonoma. In questi casi, la scelta ricade quasi sempre su una caldaia a gas GPL o su una caldaia a gasolio, ma quale è la migliore?

L’installazione

Sia le soluzioni a gas che quelle a gasolio sono composte da una caldaia vera e propria e da un serbatoio dove immagazzinare il combustibile necessario a farla funzionare. Quasi sempre il serbatoio viene dato in comodato d’uso dal fornitore del combustibile stesso, per cui non dovrai preoccuparti del costo, ma dovrai definire uno spazio dove installarlo. 

Il consiglio in più: per una maggiore sicurezza, proteggi la zona abitata e posiziona il serbatoio all’esterno dell’edificio collegandolo alla caldaia con tubature adeguate e installate a regola d’arte.

La manutenzione

Sia il gasolio che il gas GPL si ottengono dalla lavorazione del petrolio ma, tra i due, il gasolio contiene una maggiore quantità di elementi di scarto e di impurità. Gli elementi di scarto non vengono usati nel processo di combustione e si depositano sia nel serbatoio che all’interno della caldaia, obbligandoti a interventi di pulizia e manutenzione.  Nel caso di caldaie a gasolio, le manutenzioni sono quindi più frequenti e aumentano i costi annuali di mantenimento del tuo impianto di riscaldamento. 

Il costo della materia prima 

I costi del gasolio e del gas sono pressoché uguali. Sul mercato si possono trovare tariffe differenti in base al fornitore e ai servizi offerti, come il serbatoio in comodato d’uso di cui ti abbiamo già parlato o i costi di trasporto, ma tutto sommato non ci sono grosse differenze per il costo di acquisto della materia prima sia per le caldaie a gasolio sia per le caldaie a gas. 

La resa termica

Sebbene il costo sia simile, il gas ha una resa maggiore. Questo significa che acquistando la stessa quantità di carburante e dovendo scaldare uno stesso ambiente, la caldaia a gasolio svuoterà il serbatoio più in fretta obbligandoti a rifornimenti più frequenti e ad una spesa maggiore per la materia prima.

L’utilizzo

Se installi un serbatoio per una caldaia a gasolio, potrai usare questo combustibile solo per l’acqua calda e per l’impianto di riscaldamento. Se invece installi un serbatoio per il gas, lo potrai collegare sia alla caldaia che ai fornelli, ottimizzando il tuo investimento e usando il gas anche per cucinare i tuoi piatti preferiti. 

L’aspetto ambiente

Come ti abbiamo anticipato, il gasolio è un combustibile “sporco” e a basso rendimento, per questo inquina di più. Se vuoi che la tua caldaia ti aiuti a combattere le fredde sere invernali senza nuocere alle nostre splendide vallate, una caldaia a gas è la scelta più ecologica tra le due! 

Le alternative

Caldaie a gasolio e caldaie a gas sono le tipologie più comuni quando la tua rete domestica non è collegata al metanodotto, ma esistono anche alternative valide che, sebbene più costose in fase di installazione, offrono prestazioni migliori, meno rischi e un impatto ambientale ridotto. Eccole in breve: 

Le caldaie a biomassa 

Le caldaie a biomassa hanno bisogno di un serbatoio, come accade con le caldaie a gas o a gasolio, ma sono alimentate con combustibili naturali a base di legno e producono energia a bassissimo costo, con un buon rendimento termico, poca manutenzione e maggior sicurezza in caso di perdite o malfunzionamenti.

Le pompe di calore

Se hai installato dei pannelli solari per la produzione di energia elettrica, puoi installare una pompa di calore che riscalda la tua casa in modo efficace, economico e senza ripercussioni sull’ambiente. L’unica condizione è che il tuo impianto fotovoltaico abbia un sistema di accumulo adeguato alle tue esigenze energetiche per garantirti un riscaldamento costante anche nei giorni senza sole. Le pompe di calore sono un’ottima soluzione anche per gli edifici serviti dalla rete elettrica, ma non dalla rete del gas metano. 

Vuoi riscaldare i tuoi ambienti anche se abiti in una zona non servita dalla rete del gas metano? Contattata i nostri professionisti e trova la caldaia più adatta alle tue esigenze. Il preventivo è gratuito. 

Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp