immagine copertina mobilità sostenibile

Il fotovoltaico per ricaricare l’auto elettrica

Immagina di viaggiare senza inquinare e senza pagare il carburante. Da oggi puoi farlo! come? Con un’auto elettrica e una colonnina di ricarica domestica collegata al tuo impianto fotovoltaico. Scopriamo insieme tutti i vantaggi di scegliere la mobilità elettrica e come puoi ottimizzare in un colpo solo i consumi per la casa e per l’auto.

Perché scegliere la mobilità elettrica

Decidere di acquistare un’auto elettrica per i tuoi spostamenti è per prima cosa una scelta etica. Rispetto ad altre soluzioni vantaggiose, come le auto a GPL o a metano, le auto elettriche sono le uniche che non rilasciano Co2 nell’atmosfera e non causano inquinamento acustico mentre le utilizzi.

Oltre alla tutela ambientale, però, la mobilità elettrica è anche conveniente. Se escludiamo il costo d’acquisto iniziale, queste auto hanno costi di manutenzione inferiore e, se scegli di ricaricarle a casa tua, ti danno accesso agli incentivi per il fotovoltaico, facendoti risparmiare sia sul “carburante” che sulle utenze domestiche.

immagino interna ricarica elettrica auto

Come ricaricare un’auto elettrica

Un’auto elettrica funziona esattamente come uno smartphone: la colleghi alla presa di corrente finché la batteria non è carica a sufficienza e, dopo averla scollegata dal cavo, la puoi utilizzare fino a quando la batteria non si scarica di nuovo.

Quando acquisti l’auto, ti vengono dati dei connettori per caricare la batteria davvero ovunque, anche dalla presa di corrente che hai già nel tuo garage. Certo, con una presa tradizionale i tempi di ricarica sono molto più lunghi e, di conseguenza, i costi maggiori: è per questo che molti ricorrono alle colonnine di ricarica, soluzioni create ad hoc per la ricarica delle batterie di auto elettriche.

Le colonnine di ricarica per le auto elettriche

Sulle strade ticinesi si trovano diverse stazioni di ricarica “pubbliche” dove, in circa 2 ore, ricarichi la batteria dell’auto a sufficienza per ripartire verso nuovi orizzonti!

Queste colonnine funzionano come i tradizionali distributori di benzina – carichi l’importo desiderato, colleghi l’auto e aspetti che la batteria si carichi – ma puoi anche decidere di installare colonnine private collegate al tuo impianto elettrico aziendale o domestico, e ricaricare l’auto senza dover andare alla stazione di servizio.

Se scegli di installare una colonnina domestica, la comodità è tanta, ma è tanta anche la quantità di energia necessaria a ricaricare un’auto elettrica. La conseguenza? La tua bolletta sale alle stelle… a meno che non scegli di collegarla ad un impianto fotovoltaico!

I vantaggi di una colonnina di ricarica collegata al fotovoltaico

Installare una colonnina di ricarica per auto elettriche nella tua casa o nella tua azienda e collegarla al tuo impianto fotovoltaico ti permette di viaggiare in modo sostenibile e di risparmiare ancora di più sui costi. Ecco perché:

1. Aumenti il tuo auto-consumo 

Hai già un impianto fotovoltaico? Allora sai bene che l’energia che produci e non consumi viene venduta alla rete elettrica nazionale. Se hai un impianto con accumulo, parte di questa energia viene immagazzinata per i tuoi usi futuri, ma resta sempre una quantità di energia che viene venduta a terzi e, diciamolo, il tuo guadagno quando vendi energia è pressoché nullo.

Con una colonnina di ricarica domestica, utilizzi quasi tutta l’energia che produci. In questo modo abbatti davvero i costi per i consumi elettrici e non spendi nulla per il carburante della tua auto.

2. Non sei soggetto alle variazioni dei costi

Le auto elettriche ti svincolano dalle variazioni di prezzo del carburante, ma dopo la pandemia del 2020 anche l’energia elettrica sta raggiungendo cifre stratosferiche. Con una colonnina di ricarica domestica alimentata da un impianto fotovoltaico l’energia che ti serve per viaggiare non la paghi, proprio perché viene prodotta in modo gratuito dai raggi solari

immagina interna fotovoltaico e colonnina

3. Monitori le ricariche e le ottimizzi 

Le colonnine di ricarica delle auto elettriche sono sistemi altamente tecnologici. Se hai una colonnina domestica, grazie ad App dedicate puoi monitorare le modalità di ricarica e fare in modo che la tua auto ottimizzi al meglio i tempi, così da farti usare tutta l’energia pulita che produci senza sprecare neppure un chilowatt.

4. Risparmi tempo

Per quanto le auto elettriche di ultima generazione si possano caricare in un paio d’ore, a volte anche meno, andare alla stazione di servizio è sempre una perdita di tempo. Per prima cosa devi uscire di casa e poi devi “riempire” quelle due ore.

Puoi cogliere l’occasione per fare la spesa, per andare al cinema o uscire a cena, ma se devi ricaricare l’auto in una stazione di servizio sei obbligato a smettere di fare quello che stavi facendo – sì, anche la pennichella – per andare a trascorrere 2 ore nelle vicinanze della colonnina di ricarica. Con una colonnina domestica, invece, l’auto si ricarica mentre sei in casa e la batteria è pronta per portarti dove vuoi non appena sali in auto e accendi il motore!

Fai una scelta sostenibile senza sprecare soldi ed energia. Contatta i nostri professionisti e ricevi fino a 3 preventivi gratuiti per installare a casa tua una colonnina di ricarica collegata a un impianto fotovoltaico. 

Vuoi ottimizzare la ricarica della tua auto elettrica? Con Bautrust ricevi 3 preventivi gratuiti dalle migliori aziende ticinesi esperte di impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica per auto elettriche.