Vetri per finestre

Come scegliere la vetrata giusta per la tua casa

Devi installare una nuova vetrata o sostituirne una vecchia? Ecco le 6 migliori vetrate disponibili sul mercato.

I vetri non sono tutti uguali

Sul mercato esistono vetri di ogni tipo e, nella scelta, ci sono molto fattori da considerare come la zona geografica in cui vivi, l’esposizione al sole e la rumorosità dell’area.

La scelta del vetro giusto è importante quanto la scelta del materiale degli infissi, infatti, se vuoi ottenere un risultato performante, la giusta combinazione di vetro e materiali è importantissima.

Vediamo insieme quali sono i vetri migliori per le tue vetrate.

1. Vetri laminati di sicurezza

Se la caratteristica principale che ricerchi in un vetro è la sicurezza, il vetro laminato fa al caso tuo in quanto è altamente resistente e sicuro. È formato da due lastre di vetro all’interno delle quali è posizionato un foglio di materiale plastico trasparente, noto come PVB (Polivinilbutirrato). 

In caso di rottura accidentale, le schegge del vetro rimangono incollate al foglio di PVB, evitando che le schegge feriscano le persone. Il PVB inoltre respinge fino al 99% dei raggi UV.

2. Vetri a isolamento acustico

Abiti in una zona molto rumorosa?

Se vuoi migliorare il comfort acustico e assicurarti che i rumori esterni non disturbino la quiete della tua casa, il vetro a isolamento acustico è la soluzione adatta a te.

È un vetro stratificato composto da due lastre di vetro unite a una o più pellicole ad alta attenuazione acustica che impediscono alle vibrazioni sonore di entrare in casa. 

Vetro di sicurezza

3. Vetri oscurati

Se le tue finestre si affacciano su una zona molto frequentata, o se la tua abitazione si trova circondata da altri edifici, i vetri oscurati sono la soluzione giusta per te.

Questi vetri sono appositamente pensati per proteggere la tua privacy, infatti, tu puoi vedere quello che succede al di fuori della tua casa, ma è impossibile per gli altri guardare all’interno della tua abitazione. 

I vetri oscuranti migliorano l’efficienza energetica della tua abitazione lasciando invariata la trasparenza del vetro e la quantità di luce utile a preservare la giusta luminosità negli ambienti.   

Il consiglio in più: I vetri oscurati proteggono i tuoi mobili dai danni causati dal sole.

4. Vetri riflettenti

I vetri riflettenti si caratterizzano per avere un effetto specchio da un lato e per essere trasparenti dall’altro. 

Questi vetri riflettono il 30% dell’energia solare, lasciando passare attraverso il vetro il 40%, mentre il restante 30% viene assorbito dal vetro e ritrasmesso poi in parte all’interno dell’abitazione.

A differenza dei vetri oscuranti, quando scende la sera e accendi la luce in casa, l’effetto riflettente si rovescia (essendoci più luce all’interno che all’esterno), e i vetri diventano quindi specchi per chi si trova all’interno e trasparenti per chi guarda da fuori.

Vetri riflettenti

5. Vetri autopulenti

Un’ottima opzione, soprattutto se non hai molto tempo a disposizione, sono i vetri autopulenti.

Lo sporco presente sui vetri viene decomposto dai raggi solari che colpiscono la superficie. Successivamente, la pioggia lava via gli ultimi residui presenti sui vetri, lasciandoli brillanti e privi di aloni.

Oltre a farti risparmiare tempo, questi vetri sono anche una scelta green in quanto riducono l’utilizzo di detergenti nocivi per l’ambiente.

6. Vetri colorati

Hai mai pensato alla possibilità di installare dei vetri colorati?

I vetri colorati sono un’alternativa originale ai classici vetri, che aumenteranno il fascino della tua casa senza farti rinunciare alla privacy.

Questi vetri svolgono le stessa funzioni dei vetri oscuranti, garantendoti privacy e al tempo stesso protezione dai raggi UV e risparmio energetico.

Vuoi installare dei vetri nuovi o sostituire i vecchi infissi? Contatta i nostri professionisti e richiedi subito un preventivo!

Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp