porta garage

Automatizzare una porta garage basculante: quando si può fare

Stanco di scendere dall’auto per aprire la porta del garage? Rendila automatica senza bisogno di sostituirla. Leggi il nostro articolo per saperne di più. 

Sei stanco di dover scendere dall’auto per aprire il garage? Ti capiamo! Anche noi rientriamo sfiniti dopo una giornata di lavoro e non esultiamo di certo all’idea di scendere dall’auto, aprire il garage, risalire, parcheggiare e tirare con forza la manopola per chiudere la porta basculante, magari sotto la pioggia o durante un torrido pomeriggio estivo. 

Fortuna che è possibile motorizzare la porta garage senza bisogno di sostituirla. Non lo sapevi? Leggi la nostra news per scoprire come motorizzare una basculante con un spesa davvero minima.

Quando puoi motorizzare una porta garage

Puoi chiedere di installare un sistema di motorizzazione su ogni tipo di porta garage, dalla tradizionale basculante che si apre verso l’esterno, alle più moderne porte sezionali che scorrono lungo le guide, ma per avere una soluzione davvero funzionale devi fare attenzione alla tipologia e alla potenza del motore che viene installato. 

Sebbene esistano diversi kit per l’automazione di porte sezionali e porte garage, prima di procedere con l’installazione, chiedi ad un tecnico di valutare le dimensioni e il peso della tua porta

porta basculante

Una porta basculante in alluminio è tutto sommato leggera e un piccolo motore è più che sufficiente, ma se hai una porta sezionale in legno, c’è bisogno di un sistema molto più potente per sollevare l’intera struttura e farla scorrere lungo le guide.

Inoltre, non è difficile intuire che anche la dimensione della porta fa la differenza: sollevare la basculante di un garage doppio non equivale di certo a sollevare una porta singola! 

I motori per le porte garage

Esistono due tipologie di motore per l’automazione delle porte garage: il motore a traino e il motore su porta. Il primo viene montato sul soffitto del garage e tira la porta verso di sé, il secondo è montato direttamente sulla porta e ha un sistema di binari dedicato che permette di alzarla e abbassarla. 

I motori su porta, che in gergo tecnico si chiamano attuatori con montaggio a telo, sono indicati soprattutto per le porte basculanti, perché permettono di sollevare l’intera anta con un solo movimento.

I motori a traino, invece, sono consigliati per le porte sezionali, in quanto riescono a trascinare la porta lungo le guide e posizionarla sul soffitto.

Gli accessori delle porte garage

Se vuoi motorizzare la tua porta garage, significa che stai cercando una soluzione comoda e funzionale, perché allora rinunciare agli optional che potrebbero rendere il tuo rientro a casa ancora più confortevole?

Oltre al motore, puoi scegliere di installare sulla tua porta garage un serie di optional che rendono l’apertura e la chiusura più sicura ed efficiente. Ecco i principali: 

  • Luce di cortesia: avere una luce di cortesia temporizzata che si accende quando azioni il motore per aprire/chiudere la porta e si spegne da sola dopo poco tempo ti aiuta a illuminare il garage e salire o scendere dall’auto senza bisogno di cercare a tastoni l’interruttore.
  • Sistema di inversione di corsa: l’inversione di corsa è un sistema di sicurezza che apre la porta se durante la chiusura incontra un ostacolo.
  • Sblocco con chiave: è un sistema aggiuntivo che ti permette di aprire la porta in modo manuale dall’esterno senza rovinare il meccanismo di automazione.
  • Antenna per telecomando: come per l’inversione di corsa, il telecomando è un optional talmente importante da essere diventato uno standard, ma per poter aprire la porta quando sei in auto, devi verificare che il motore sia dotato di un antenna per il controllo remoto e che il telecomando sia nella tua tasca e non sulla scaffalatura interna al garage! 
porta garage automatica

Motorizzare una porta garage non è sempre la scelta più conveniente

Abbiamo iniziato questo articolo dicendo che non c’è bisogno di sostituire la porta garage per automatizzarla, e questo è vero, ma devi sempre valutare se il gioco vale la candela. Se la tua porta garage è vecchia, usurata e poco sicura contro le effrazioni, automatizzarla non è sufficiente. 

Prima di procedere con la motorizzazione di una basculante o di una porta sezionale, chiedi consiglio ad un esperto.

Durante il sopralluogo, un professionista ti consiglia il motore più adatto, ma ti dice anche se vale la pena montare un motore o è più conveniente sostituire la porta con una soluzione già automatizzata. 

Vuoi sapere se ti conviene cambiare la porta del garage o installare un sistema di automazione? Contatta i nostri professionisti per avere un consiglio e capire quale è la soluzione più conveniente per te.