arredo bagno moderno

Arredo bagno: ecco i 4 trend del 2022

Sei alle prese con la ristrutturazione o l’arredamento del tuo bagno e non hai la minima idea di come farlo? Scopri le 4 future tendenze per l’arredo bagno.

Ti piace uno stile contemporaneo o rustico? Moderno o vintage? Eclettico o industrial?

Non sai rispondere a queste (semplici) domande?

Ecco perché devi conoscere i 5 trend che saranno più in voga nel 2022: potrai scegliere più facilmente come arredare il tuo bagno.

1. Pavimenti e pareti

Tra le prime cose da scegliere quando pensi all’arredamento del bagno, ci sono sicuramente i materiali per i pavimenti e per le pareti.

Puoi decidere di utilizzare le classiche piastrelle o ricorrere ad alternative efficaci come la resina o il microcemento per realizzare un bagno senza piastrelle.

Puoi, addirittura, scegliere di usare il parquet non solo per le camere da letto e per il soggiorno ma anche per il pavimento del tuo bagno!

Insomma, ormai puoi sbizzarrirti con materiali differenti e quasi inusuali per un bagno tanto che saranno sempre più di tendenza i materiali ecosostenibili che ricreano atmosfere orientali e zen.

I rivestimenti a mosaico stanno riscuotendo un vero successo, soprattutto quelli che riprendono disegni mediterranei e geometrici. In questo modo puoi conferire al tuo bagno un aspetto più innovativo e meno minimal.

arredo bagno mosaici

Molto di moda anche lo stile “cannage”, ovvero l’impagliatura di materiali differenti, solitamente di origine naturale. Questi conferiscono all’ambiente un’aria esotica e minimal, con un tocco di raffinatezza.

2. Colori

Tra i colori di tendenza del 2022 ci sono quelli chiari e d’ispirazione orientale, come i materiali citati sopra.

La parole chiave delle nuove tendenze è natura. Qualsiasi stile tu scelga, le sfumature più in voga saranno legate alla terra, dal marrone al verde.

Prediligi quindi i colori chiari e luminosi come il bianco, il corda e le tonalità pastello, che sapranno donare un’atmosfera ariosa al tuo bagno.

3. Sanitari sospesi

Preferisci i sanitari sospesi o a terra? Non sai deciderti e non sai quali potrebbero essere i vantaggi di uno o dell’altro?

I sanitari sospesi donano un aspetto moderno all’ambiente e sono molto più funzionali di quelli tradizionali.

Prima di tutto sono più igienici: non hanno zone di appoggio sul pavimento e rendono le operazioni di pulizia del bagno molto più agevoli e veloci.

Inoltre, donano leggerezza e un senso di maggiore spazio all’ambiente oltre che di minor ingombro.

4. Doccia a filo pavimento

Una tendenza di successo è anche la doccia a filo pavimento.

Abbandona l’idea e la vista del classico piatto doccia e sogna una doccia contemporanea che dona eleganza e modernità allo spazio.

doccia filo pavimento

La doccia a filo pavimento dona una percezione visiva più ampia dell’ambiente e per questo è molto adatta per gli ambienti piccoli perché aiuta a risparmiare centimetri e a creare una superficie più uniforme.

Il piatto doccia, inoltre, essendo a filo pavimento, semplifica l’accesso, soprattutto per bambini e anziani, anche con difficoltà motorie: ecco perché questa tipologia di doccia è funzionale e tra le preferite per il bagno del futuro.

5. Vasca da bagno

Abbiamo parlato di doccia, ma non possiamo non menzionare la tradizionale e ancora di moda, vasca da bagno. C’è chi la preferisce classica e chi moderna con integrato l’idromassaggio.

Tu quale preferisci?

Se vuoi goderti un po’ di relax anche massaggiante nel tuo bagno e creare una vera e propria area SPA al suo interno, la risposta è scontata: installa una vasca idromassaggio e non te ne pentirai!

Se, invece, non ti interessano altre funzionalità al semplice e rigenerante bagno caldo, opta per una vasca da bagno tradizionale, magari esterna e non da incasso, così da rendere comunque più moderno l’ambiente.

Vuoi arredare il tuo bagno seguendo una o più di queste tendenze? Contatta i nostri professionisti, richiedi un preventivo e realizza il tuo bagno ideale!