Vasca idromassaggio da esterno

Come scegliere una vasca idromassaggio per esterni

Con la vasca idromassaggio esterna non devi temere il freddo e il relax è assicurato per tutto l’anno. Ecco le caratteristiche di una perfetta vasca idromassaggio per esterni.

Con l’inizio della stagione estiva, la voglia di immergersi in acqua e rinfrescarsi è un desiderio assai comune. Se da un lato la piscina è un’ideale soluzione con le temperature più alte, la vasca idromassaggio da esterno è utilizzabile anche nelle stagioni più fredde.

Le vasche idromassaggio offrono il beneficio di non occupare ampie superfici e possono anche essere spostate in differenti luoghi del tuo giardino, cortile o terrazza. In commercio si possono trovare di differenti materiali, forme e dimensioni per soddisfare al meglio le esigenze di tutti.

Quali sono i materiali delle vasche idromassaggio da esterno?

I materiali di produzione sono rigidi e solitamente si tratta composti plastici leggeri come PMMA, ABS o vetroresina stampati in base alle necessità stilistiche e funzionali delle vasche.

Il rivestimento esterno, invece, garantisce resistenza agli agenti atmosferici ed è composto da ABS o legno lamellare.

Vasca idromassaggio esterna materiale

Forme e dimensioni

Principalmente le vasche idromassaggio da esterno fisse si trovano in forma quadrangolare e la loro dimensione varia in base al numero di ospiti che si vogliono accogliere. Più rare, invece, sono quelle di forma circolare.

Con una forma quadrangolare si va da 2 a 8 posti a sedere con una superficie che si estende indicativamente da 2 a 8 metri quadrati. Nello specifico, ecco le varie misure:

  • 2 ospiti: 185×125 con altezza 85 cm
  • 3 ospiti: 200×145 con altezza 85 cm
  • 4 ospiti: 220×170 con altezza 85 cm
  • 5 ospiti: 215×215 con altezza 85 cm
  • 6 ospiti: 230×220 con altezza 85 cm
  • 7 ospiti: 250×230 con altezza 85 cm
  • 8 ospiti: 350×230 con altezza 85 cm

Vasca idromassaggio esterna: cosa devi assolutamente considerare

Ovviamente, in base alla scelta dimensionale che farai (ma non solo) ci sono degli importanti elementi da tenere in considerazione. Vediamo quali.

PESO DELLA VASCA

Come prima cosa dovrai sapere che il peso della tua vasca, una volta che sarà piena di acqua, sarà un elemento discriminante nella scelta del luogo: posizionandola infatti in un posto differente rispetto al giardino, ad esempio un terrazzo/balcone, sarà necessario il parere di un professionista che saprà valutarne l’idoneità.

ALLACCIAMENTO SICURO

Considera poi che la vasca idromassaggio da esterno dovrà essere in una posizione adeguata per un allacciamento sicuro alla corrente elettrica e al sistema idrico per lo scarico ed il riempimento.

Come massimizzare i benefici di queste vasche

Senza alcun ombra di dubbio le vasche idromassaggio da esterno sono conosciute per la loro capacità di regalare, in ogni momento, vero e proprio relax, grazie a funzionalità massaggianti studiate per il corpo e i muscoli.

Siccome però si tratta di sensazioni molto differenti, è importante che tu scelga bene la tipologia ed il numero di getti che più si addicono ai tuoi gusti. Sarebbe infatti un peccato non riuscire a godere appieno dei benefici!

I getti possono essere di tre tipi: ad aria, ad acqua o combinati.

  • Il getto ad aria è più soft rispetto a quello ad acqua e quindi l’intensità del massaggio è meno intenso.
  • Il getto ad acqua è più forte e adatto al rilassamento muscolare.
  • La combinazione dei due getti, invece, è più indicato al benessere della circolazione corporea. 

Il numero e la distribuzione sul corpo è poi relazionata alle dimensioni della vasca e quindi al numero di posti che andrai a scegliere.

Non dimenticare mai che tutti questi aspetti sono personalizzabili perché, oltre ai programmi preimpostati con un ciclo massaggiante già definito, con l’aiuto dei timer c’è la possibilità di adattare il funzionamento della vasca ai tuoi gusti personali.

Considerando che si tratta di vasche all’aperto che possono essere utilizzate in qualsiasi momento dell’anno e quindi con qualsiasi temperatura esterna, esse sono equipaggiate di un sistema di riscaldamento che le rendono sempre pronte all’utilizzo.

Non dimenticare quindi di valutare bene gli aspetti relativi al tempo di riscaldamento e al range della temperatura, che possono rendere la tua esperienza ancora più piacevole.

Funzionalità che rendono più bella l’esperienza in acqua

Di ultimo, se sei interessato a completare la tua esperienza rilassante, molte vasche offrono la possibilità di incorporare lo stereo e la cromoterapia che ti accompagneranno in tutto il bagno.

Che sia la musica della tua playlist preferita o la tua stazione radio del cuore, con dei particolari altoparlanti incorporati, potrai sempre ascoltarla e ti farà compagnia. Con l’aggiunta invece di faretti colorati, godrai dei benefici della cromoterapia oltre che di una piacevole illuminazione durante le tue serate

Stai pensando di istallare una nuova vasca idromassaggio esterna? Contatta i nostri professionisti, richiedi un preventivo e scegli in sicurezza la tua nuova vasca idromassaggio esterna per il tuo benessere.

I servizi e i contenuti di BAUTRUST per i proprietari di casa vengono trasferiti su HOUZY