5+1 motivi per sostituire la caldaia

5+1 motivi per sostituire la caldaia

Perché dovresti cambiare la tua vecchia caldaia con un sistema a condensazione o una termopompa? Noi ti diamo 5 motivazioni valide + 1 extra.

1) Per abbattere i costi

Le caldaie di vecchia generazione consumano molta energia, faticano a darti il tepore che cerchi per i tuoi ambienti e danno vita a bollette dagli importi elevati. Le pompe di calore e le caldaie a condensazione ottimizzano i consumi perché producono il calore sfruttando l’ambiente circostante o i fumi di scarico, e creano energia termica con quantità minime di gas ed elettricità, riducendo i costi delle tue bollette.

2) Per migliorare la classe energetica della tua casa

Sostituire una caldaia con una soluzione di ultima generazione ti permette di recuperare classi energetiche. Se abiti in un edificio con 20/30 anni alle spalle e vuoi vendere il tuo immobile, la classe energetica influisce sia sul suo valore che sulla sua appetibilità. A volte basta sostituire la caldaia per aumentare la classe energetica, rendere la casa più efficiente e riuscire a venderla ad un importo maggiore rispetto al costo d’acquisto della nuova caldaia.

Classe energetica casa

3) Per avere un riscaldamento più efficiente

Una caldaia datata fatica a generare il calore di cui hai bisogno, con la conseguenza che quando rientri a casa e accendi il riscaldamento, passano diverse ore prima che l’ambiente sia confortevole. Le pompe di calore e le caldaie a condensazione, invece, raggiungono subito ottimi livelli di produttività e scaldano i tuoi ambienti in pochissimo tempo. Inoltre, se integrate ad un impianto di riscaldamento domotico, puoi programmare la loro accensione prima del tuo rientro, per avere un caldo tempore che ti accoglie non appena apri la porta.

4) Per prevenire blocchi improvvisi

Una caldaia di cinque o dieci anni fa potrebbero essere ancora funzionante, soprattutto se ogni anno è stata revisionata da un tecnico abilitato. Le possibilità che qualche componente si guasti sono però molto alte, proprio perché l’intera struttura è ormai vecchia. Se vuoi evitare che la caldaia si blocchi proprio la Vigilia di Natale quando aspetti tutti i parenti per il cenone, sostituirla ora è la scelta vincente. Puoi valutare diversi preventivi con calma, scegliere la soluzione più adatta ai tuoi ambienti e pianificare l’intervento di sostituzione in base ai tuoi impegni, senza andare nel panico e ripiegare su una soluzione scelta in fretta e furia solo perché la vecchia caldaia si è bloccata d’improvviso.

5) Per rendere la casa più sicura

Se scegli di installare una pompa di calore e sostituisci il fornello della cucina con un piano ad induzione puoi liberarti una volta per tutte del gas. Questo abbatte i consumi, perché non dovrai più pagare neppure gli oneri di sistema per la fornitura, ma rende anche la tua casa più sicura, perché previeni il rischio di fughe improvvise di gas e gli incendi che ne conseguono. 

Il motivo in più: Per usare solo la tua energia pulita

Se oltre alla pompa di calore installi un impianto fotovoltaico con accumulo, puoi riscaldare la tua casa utilizzando l’energia che tu stesso produci. Grazie al sistema di accumulo, l’energia elettrica prodotta durante le giornate di sole viene immagazzinata in una batteria che si attiva al tramonto o nelle giornate uggiose, per riscaldare la tua casa senza ricorrere all’energia della Rete Nazionale e senza inquinare!

passiv haus, case passive e impianti fotovoltaici

Vuoi scoprire tutti i vantaggi di produrre tu stesso energia pulita? Leggi l’articolo “Come sfruttare al massimo un impianto fotovoltaico“.

Se la tua caldaia ha fatto il suo tempo, sostituiscila prima che si blocchi all’improvviso. Richiedi un preventivo ai nostri professionisti e valuta con calma la soluzione più adatta a te.

Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp